s f o g o

20040729

"Non tutto il mondo è qui
ma puoi fare a meno di essere qui, e ora?"
Io ho sempre cercato il consenso con le persone
che di volta in volta mi capita di incrociare
sulla mia strada, cercando di porre chiaramente
la mia posizione in relazione alla loro
affinchè vi fosse il minor detrimento possibile
e, magari, un pò di gioia.
Vi era un medico, descritto nel libro "La peste" di Camus
convinto che non si potesse vivere senza arrecare dolore,
e per questo, stoicamente, vigilava su ogni sua azione, su ogni suo respiro
per sentirsi almeno responsabile.
Ma quando mi trovo a che fare con chi la sua strada
è capace solo di farla a testa bassa
e quei bipedi che, come lui, proseguono verso lo stesso
o un simile bivacco, sono solo "presenze" e non storie viventi, o peggio ostacoli
per questo spintonano, rubano o mentono, sorridenti
finisco sempre per sorprendermi, stupito.
Quanto vale la capacità di saper rinunciare?
Quanto sono capace di accettare?
Questa volta non intendo accettare

scritto da MobilisInMobile
Commenti: Posta un commento
non posso tenermi tutto dentro

It was

a moment

sfogaTI:
@
www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from soulsacrifire. Make your own badge here.
Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons License.